Menu

Avviso Pubblico Gastronomia Palio 2019

AVVISO PUBBLICO

Per ricevere manifestazioni di interesse per la gestione del servizio e fornitura di prodotti gastronomici e bevande per la manifestazione denominata “Palio di San Lorenzo”

L’ASSOCIAZIONE “COLLEGIO DEL PALIO DI SAN LORENZO”

considerata la necessità di garantire il servizio e la fornitura di prodotti gastronomici e bevande in occasione del Palio di San Lorenzo di Subiaco, ricorrente il giorno 10 agosto, come previsto dalla D.C.C. n. 14 del 14/04/2015, rende pubblico il seguente avviso per la selezione di fornitori e gestori del servizio.

ART. 1 – ASSOCIAZIONE PROPONENTE

Associazione Collegio del Palio di San Lorenzo con sede in Subiaco, Piazza S. Andrea n. 1 C.F. 94072830584 riconosciuta manifestazione statutaria del Comune di Subiaco con D.C.C. n. 14/05/2015.

ART. 2 – OGGETTO

L’avviso ha per oggetto l’affidamento del servizio e la fornitura di prodotti gastronomici e bevande in occasione della manifestazione denominata “Palio di San Lorenzo”, all’interno dell’area che l’Associazione ha richiesto per lo svolgimento dell’iniziativa all’Ente proprietario, l’intera sezione di via Baden Powell e le aree limitrofe.

ART. 3 – MODALITÀ DI SVOLGIMENTO E FORNITURA

La gestione del servizio di gastronomia e distribuzione bevande in prossimità del tratto in cui la manifestazione avrà luogo è affidata al fornitore/gestore che può presentare domanda per la distribuzione dei seguenti prodotti:

  1. gastronomia e bevande (birra esclusa)
  2. birra alla spina

Le modalità di erogazione dei prodotti dovrà essere in sintonia con la manifestazione oggetto dell’avviso. Eventuali proposte contestuali al tema della manifestazione potranno essere considerate dall’Associazione proponente. Il pagamento dei prodotti avverrà presso una cassa centrale gestita dall’Associazione, che, con sistema di bigliettazione provvederà al conteggio degli incassi.
Escludendo il punto ristoro, necessariamente indicato presso Canale Barberini, sono possibili forme di vendita aggiuntive su altri punti del tratto gara, ovviamente nel rispetto dell’ambientazione della manifestazione.

ART. 4 – DURATA DEL SERVIZIO

La gestione e la fornitura dei prodotti oggetto dell’avviso è legata alla sola giornata del 10 agosto 2019, data in cui, stando alle precedenti edizioni, il bacino medio di presenze si aggirava tra le 2500 e le 3000 unità.

ART. 5 – QUOTA DI INCASSO

La ripartizione degli incassi avverrà nel seguente modo: all’Associazione organizzatrice della manifestazione spetta il 20% dell’incasso totale del giorno 10 agosto. Al fornitore/gestore spetta il restante incasso giornaliero del 80% che verrà erogato entro le 48 ore successive alla manifestazione.

ART. 6 – ATTIVITÀ E PERMESSI

Il fornitore/gestore dovrà essere in possesso di tutte le autorizzazioni amministrative, previste dalla legge, per la vendita e la somministrazione al pubblico di prodotti alimentari e bevande. Al fornitore spetta il trasporto, montaggio e smontaggio di ogni struttura, strumentazione e degli allestimenti necessari allo svolgimento delle sue attività. La copertura assicurativa per responsabilità civile contro terzi e relativi permessi per occupazione suolo pubblico sono a carico del fornitore.
Il fornitore/gestore dovrà inoltre pagare al Comune di Subiaco la tassa COSAP giornaliera per le ore di presenza delle strutture sul suolo pubblico.
L’organizzazione non assume responsabilità alcuna in merito al furto di prodotti lasciati incustoditi durante il giorno della manifestazione o nei giorni precedenti.

ART. 7 – VALUTAZIONE

L’Associazione Collegio del Palio si riserva di valutare l’offerta, sia essa in termini di fornitura che di convenienza economica. Saranno oggetto di valutazione essenzialmente tutte le proposte migliorative rispetto le condizioni contenute nel presente avviso ed in particolare si darà valutazione preponderante ai seguenti aspetti:

  1. Eventuale proposta di aumento della percentuale sugli incassi all’Associazione promotrice dell’Evento;
  2. Proposta gastronomica: affinità al tenore della manifestazione; varietà dell’offerta; prezzi esercitati ai cittadini;
  3. Proposte di allestimento delle strutture in modo confacente al tenore storico/tradizionale della manifestazione.

Il Collegio organizzatore si riserva in ogni caso ed in qualsiasi momento, il diritto di sospendere, revocare, modificare o annullare definitivamente il presente avviso, consentendo, a richiesta dei proponenti, la restituzione della eventuale documentazione inviata, senza che ciò possa costituire diritto o pretesa a qualsivoglia risarcimento, rimborso o indennizzo delle spese eventualmente sostenute dall’interessato o dai suoi aventi causa.

ART. 8 – MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE

Tutti coloro che siano interessati a partecipare potranno presentare una manifestazione di interesse in carta semplice sottoscritta dal titolare o da suo rappresentante contenente tutte le caratteristiche del servizio proposto, tenendo in particolare considerazione gli elementi descritti nell’art. 7 del presente avviso entro il giorno 15 giugno 2019. Le domande potranno pervenire al Collegio del Palio tramite le seguenti modalità: email all’indirizzo info@paliosanlorenzo.it.

ART. 9 – PRIVACY

Il Collegio del Palio di San Lorenzo è unico titolare dei dati forniti dagli aderenti al presente avviso. Nel rispetto delle normative vigenti in materia di trattamento di dati personali, l’Associazione dichiara che l’uso dei dati raccolti sarà finalizzato alla sola selezione del fornitore del servizio oggetto dell’avviso.

ART. 10 – INFORMAZIONI

Chiarimenti e ulteriori dettagli circa le modalità di presentazione del presente avviso possono essere richieste scrivendo a info@paliosanlorenzo.it.